mamma e papà insonnia in gravidanza

Rimedi per combattere l’insonnia in gravidanza

Ansia, insonnia e stress accumulato. Per evitare ulteriori complicazioni, un rimedio naturale ed efficace potrebbe essere la valeriana. Questa pianta officinale viene utilizzata anche per combattere l’insonnia in gravidanza per i suoi effetti benefici e non invasivi per il nostro corpo. Gli integratori con base di valeriana vengono utilizzati per curare attacchi d’ansia o d’insonnia, evitando l’uso prolungato di farmaci. Gli effetti positivi curano anche i dolori mestruali e i crampi, conseguenza proprio del ciclo.

Un vero e proprio rimedio naturale quello offerto dai prodotti del sito lavaleriana.it: gli integratori alimentari vengono realizzati per chi soffre d’insonnia o di momentanei stati d’ansia. Per quanto riguarda le compresse, ci sono due tipi di integratori, classificabili in base alla concentrazione del principio attivo. In entrambi i casi, le compresse sono arricchite con la Vitamina B6, utile al benessere del sistema neurologico.

Ansia e stress e insonnia in gravidanza? La soluzione è la valeriana

insonnia in gravidanza: valerianaSpesso ci capita di soffrire di mal d’auto o di mal d’aereo. Lo stress e l’ansia che ci assalgono durante il viaggio, rischiano di rovinarci la vacanza. La soluzione in compresse aiuta a rilassare il nostro organismo soprattutto se ci troviamo sotto effetto del “Jet Lag”, ovvero quella sensazione di spossatezza e alterazione dell’organismo dovuta al diverso fuso orario a cui siamo abituato. L’alterazione dei cicli e dei ritmi personali disturba il nostro orologio biologico, portandoci ad una sensazione piuttosto sgradevole. Sonnolenza, stanchezza e confusione mentale rischiano di precludere la nostra salute: lo sfruttamento dei principi attivi della valeriana aiuta a combattere questa alterazione naturale, riportando al corretto funzionamento il nostro organismo. L’uso della valeriana è consigliato anche nel post viaggio: la diversità dei ritmi rischia di influenzare in maniera negativa la nostra salute, portando disturbi e sonnolenza. L’azione della pianta officinale ripristina il completo ciclo del sonno, facendo scomparire la sensazione di continua spossatezza.

La valeriana, un vero e proprio rimedio naturale

La valeriana presenta vere e proprie peculiarità sedative. Questo tipo di proprietà vengono esaltate dai principi attivi, in grado di aumentare l’ acido gamma amino butirrico (conosciuto anche come GABA): questo tipo di acido è un neurotrasmettitore che regola il ciclo del sonno. Un altro principio attivo che caratterizza la valeriana è l’esperidina, utile al trattamento delle pareti venose. Un altro uso della pianta è infatti il trattamento dei capillari fragili, che causa emorragie sia interne che esterne. Le proprietà della pianta servono anche a calmare l’ansia da mancanza di nicotina. L’utilizzo o l’inizio di un ciclo curativo a base di valeriana viene appositamente prescritto ai soggetti che hanno iniziato un percorso di disintossicazione dal fumo, proprio per calmare gli stati d’ansia dovuti alla mancanza della nicotina. Ma non solo ansia e stress: l’utilizzo delle compresse Valeriana System viene prescritto per ristabilire il metabolismo e per la cura di dolori dovuti ad allenamenti intensi. La scelta di un integratore con queste determinate proprietà curative viene fatta per evitare l’abuso di farmaci e di psicofarmaci: l’utilizzo e l’esposizione del nostro organismo a prolungati cicli di cura con potenti farmaci rischia di avere effetti collaterali davvero forti.

Categorie: Medicina