Kategorie-Archiv: Medicina

Sport in gravidanza: fa bene alla mamma e anche al bambino

Quali sport fare in gravidanza: bambini più intelligentiÈ vero che quando si è in gravidanza bisogna evitare di fare sforzi eccessivi, bisogna seguire regole precise per quanto riguarda l’alimentazione e sottoporsi a frequenti controlli. Tutto questo però non impedisce alle future mamme di condurre una vita normale, di uscire di casa, di muoversi e fare sport.

Quale ginnastica e quali sport dedicarsi

A meno che non ci sia una precisa prescrizione del medico, infatti, le future mamme non solo possono fare sport, ma dovrebbero farlo: l’attività fisica anzi le aiuterà. Quindi bisogna innanzi tutto sfatare la credenza secondo la quale fare sport porti a rischio di aborto: questo generalmente non è vero. Anzi la ginnastica aiuta la donna incinta ad allenare i muscoli giusti.
Cosa succede quando si aspetta un bambino? Il corpo della donna si modifica: il baricentro si sposta in avanti, a causa del peso della pancia, si cammina in modo diverso e camminando si stressano muscoli che solitamente non lavorano in quel modo. Per questo motivi della ginnastica da camera può aiutare molto la donna ad evitare lombo sciatalgie e sciatica, ma anche a combattere le vene varicose, l’edema alle caviglie, le emorroidi.
Fare sport aiuta a tenere sotto controllo il peso, ad allenate i muscoli, prepara il perineo al parto e comporta un aiuto anche contro la depressione post-parto. La ginnastica da evitare è quella anaerobica, gli sport in alta quota o immersioni e gli sport che possono presentare qualche pericolo di incidenti: meglio evitare sci, tennis, pallacanestro, equitazione, palla a volo, ad esempio.
Vanno benissimo invece la corsa, il nuoto, lo yoga, lo sci di fondo, le pedalate in bicicletta, la ginnastica in acqua. Gli esercizi più adatti sono quelli per irrobustire e rendere elastica la schiena, che è sovraccaricata dal peso del bambino, per migliorare la circolazione del sangue nelle gambe, o per migliorare il pavimento pelvico.

la ricerca canadese

Inoltre è stato scoperto di recente che la ginnastica durante la gravidanza non fa bene solo alla futura mamma, ma anche al bambino. Pare che 20 minuti di attività fisica ripetuti per tre volte alla settimana rendano il piccolo o la piccola più intelligenti. La notizia è stata diffusa dagli scienziati dell’Università di Montreal e del Sainte, che lavorano presso il Justine University Hospital Center. I ricercatori hanno svolto uno studio la cui conclusione è stata che i neonati le cui mamme avevano svolto attività fisica in gravidanza hanno il cervello più sviluppato degli altri.
Per svolgere la ricerca, le mamme sotto osservazione sono state divise in due gruppi: alcune donne in gravidanza svolgevano in modo continuativo dello sport durante i 9 mesi, le altre no. Ebbene, appena nati, i bambini sono stati monitorati con degli elettroencefalogrammi nel sonno: quelli le cui mamme avevano fatto sport erano più reattivi agli stimoli di tipo sonoro ed avevano un’attività neurale più forte. I ricercatori si augurano che questo loro studio porti a rivoluzionare l’assistenza delle donne in gravidanza negli ospedale e nelle strutture dedicate.
Per ora, comunque, bisogna sempre chiedere conferma al proprio medico.

Immagine: detailblick – Fotolia